Holter Cardiaco Pediatrico 24h 48h a Pomigliano (Napoli)

L’Holter Cardiaco Pediatrico è un esame che registra l’attività del cuore del bambino per un periodo che può variare dalle 24 alle 48 ore.

C’è un team di cardiologi esperti in pediatria disponibili al Centro Morra Medical Wellness che possono eseguire l’Holter cardiaco pediatrico a Pomigliano d’Arco (Napoli).

Holter cardiaco pediatrico 24h 48h Pomigliano Napoli centro morra

1- Chi è lo Specialista di Riferimento

L’Holter cardiaco pediatrico a Pomigliano (Napoli), al Centro Morra Medical Wellness, viene eseguito dal Dr. Vincenzo Coscia, un cardiologo con esperienza ospedaliera nel campo specifico della cardiologia-aritmologia pediatrica.

    2- Come Prenotare un Holter ECG Pediatrico a Pomigliano al Centro Morra

    Per prenotare un elettrocardiogramma presso il Centro Morra a Pomigliano d’Arco,

    1. Chiama il 0812242283 oppure
    2. Invia un messaggio su WhatsApp al 3791810919
    3. Prenota Online su Miodottore

    3 – Cos’è l’Holter Cardiaco Pediatrico

    Il nome dell’esame è derivato dallo strumento utilizzato, il monitor Holter, dal nome del biofisico americano Norman Holter, il suo inventore. Il monitor è un piccolo dispositivo elettronico portatile, delle dimensioni di un cellulare, leggero e comodo da indossare.

    L’apparecchio rileva e registra costantemente l’attività elettrica del cuore, raccogliendo un numero di informazioni molto più ampio rispetto ad un Elettrocardiogramma tradizionale.

    4 – A cosa Serve l’Holter Cardiaco Pediatrico

    L’Holter Cardiaco Pediatrico rappresenta uno strumento fondamentale per la diagnosi di patologie del ritmo cardiaco nel bambino. Grazie alla durata prolungata della registrazione, può rilevare anomalie del ritmo e della conduzione del cuore che non si manifestano in modo continuativo, e che quindi non sarebbero evidenziate da un esame di più breve durata come l’Elettrocardiogramma.

    Inoltre, grazie al diario dei sintomi che viene tenuto dal piccolo paziente o dai suoi genitori durante il periodo di registrazione, è possibile correlare eventuali sintomi (come capogiri, stanchezza, senso di svenimento, dolori al torace) a specifiche alterazioni del ritmo cardiaco. Infine, l’Holter è utilizzato per monitorare l’efficacia dei trattamenti farmacologici delle aritmie cardiache, o per verificare il corretto funzionamento di un pacemaker.

    5- Quando è necessario sottoporsi a un Holter Cardiaco Pediatrico

    Il medico potrebbe consigliare l’Holter Cardiaco Pediatrico se il bambino ha manifestato sintomi quali vertigini, palpitazioni, sincope (perdita breve e improvvisa di coscienza), dolore toracico, o se durante un Elettrocardiogramma o una visita cardiologica sono state rilevate delle anomalia che richiedono un monitoraggio prolungato.

    Inoltre, l’Holter può essere indicato nei bambini con malformazioni cardiache congenite, per valutare la presenza di possibili aritmie, o nei bambini che praticano sport a livello agonistico, per escludere potenziali rischi legati all’attività fisica intensa.

    6- Come si svolge e come funziona un Holter Cardiaco Pediatrico

    Durante l’esame, vengono attaccati dei piccoli elettrodi piani (simili a quelli utilizzati per un elettrocardiogramma) al torace del bambino. Gli elettrodi sono collegati al monitor Holter tramite dei cavi.

    Il monitor viene fissato alla cintura del bambino, o indossato con un’apposita tracolla, ed il bambino può svolgere quasi tutte le normali attività quotidiane. Durante le 24-48 ore di registrazione, il bambino (o i genitori, nei casi di bambini molto piccoli) dovrà tenere un diario dell’attività svolte e dei sintomi avvertiti, in modo da correlare gli eventi della giornata all’attività cardiaca registrata. Al termine dell’esame, si tornerà dal medico per rimuovere l’Holter.

    7 – Qual è la durata dell’Holter Cardiaco Pediatrico

    La durata dell’esame varia solitamente da 24 a 48 ore, a seconda delle indicazioni del medico. Durante questo periodo, il monitor Holter registra ininterrottamente l’attività elettrica del cuore del bambino.

    8 – Come ci si Prepara per l’Holter Cardiaco Pediatrico

    Per eseguire un Holter Cardiaco Pediatrico, non occorrono preparazioni particolari. È possibile che il medico chieda che il bambino sia lavato prima dell’applicazione degli elettrodi, dato che non potrà fare il bagno durante le 24-48 ore di monitoraggio. Non ci sono restrizioni dietetiche o di attività, a meno che non sia diversamente specificato dal medico.

    9 – Controindicazioni per l’Holter Cardiaco Pediatrico

    Non ci sono controindicazioni specifiche per l’Holter Cardiaco Pediatrico. Tuttavia, dato che l’apparecchio è resistente all’acqua solo fino a un certo punto, al bambino potrebbe essere chiesto di evitare il bagno o la doccia per la durata dell’esame. Allo stesso modo, dovrebbe essere evitata qualsiasi attività che possa danneggiare l’apparecchio.

    10 – Come si svolge e come funziona l’Holter Cardiaco Pediatrico

    Durante l’Holter Cardiaco Pediatrico, vengono attaccati piccoli elettrodi adesivi alla pelle del bambino. Questi elettrodi sono collegati a un piccolo registratore che viene solitamente appeso attorno al collo o alla vita del bambino. Questo registratore raccoglie informazioni sull’attività elettrica del cuore per 24 o 48 ore.

    Spero che queste informazioni siano utili e mi scuso ancora per l’omissione precedente.

    11 – A quale età ci si può sottoporre

    Non c’è un limite di età inferiore per l’Holter Cardiaco Pediatrico. L’esame può essere eseguito su bambini di tutte le età, dal neonato all’adolescente, a seconda della necessità clinica e della capacità del bambino di tollerare l’indossamento del dispositivo.

    12 – Quanti incontri ci vogliono

    Tipicamente sono necessari due incontri per l’Holter Cardiaco Pediatrico. Durante il primo incontro, viene applicato il dispositivo e vengono fornite al bambino e ai genitori tutte le istruzioni per l’uso corretto del Holter e la tenuta del diario dei sintomi. Dopo 24 o 48 ore, si svolge un secondo incontro per la rimozione del dispositivo e la raccolta del diario dei sintomi. In seguito, il medico analizzerà i risultati dell’esame.

    13 – E’ pericolosa o dolorosa?

    L’Holter Cardiaco Pediatrico è un esame non invasivo e indolore. L’applicazione degli elettrodi può causare un lieve fastidio, simile a quello di un normale cerotto, e alcuni bambini potrebbero trovare scomodo dover indossare il monitor per un periodo di tempo così lungo. Tuttavia, dopo le prime ore di utilizzo, la maggior parte dei bambini si abitua alla presenza del dispositivo e non riferisce particolari fastidi.

    14 – Cosa accade dopo e nei giorni seguenti

    Dopo la rimozione del dispositivo Holter, non ci sono particolari raccomandazioni: il bambino può ritornare alle normali attività quotidiane senza restrizioni. I risultati dell’esame saranno poi analizzati dal medico, che discuterà i risultati con il paziente e i genitori in un successivo incontro.

    15 – Quando non si può fare

    Non ci sono contraindicazioni specifiche all’esecuzione dell’Holter Cardiaco Pediatrico. Tuttavia, l’esame potrebbe non essere realizzabile nei bambini molto piccoli che non tollerano la presenza degli elettrodi e del dispositivo, o nei bambini con allergie all’adesivo degli elettrodi. In questi casi, il medico valuterà possibili alternative.

    16 – Quanto Costa

    Il costo dell’esame Holter Cardiaco Pediatrico può variare a seconda di diversi fattori, tra cui l’età del bambino, la durata della registrazione, la complessità della patologia in esame. Per informazioni dettagliate sui costi è consigliabile contattare direttamente il Centro Morra Medical Wellness.

    17 – Quando si vedono i benefici dell’Holter Cardiaco Pediatrico?

    I benefici dell’Holter Cardiaco Pediatrico si manifestano a breve termine, con la possibilità di arrivare ad una diagnosi precisa e di impostare un percorso terapeutico adatto al bambino. Inoltre, l’Holter può permettere di rilevare patologie cardiache silenti o intermittenti, che altrimenti potrebbero passare inosservate fino a fasi più avanzate.

    18 – Multidisciplinarità per l’Holter Cardiaco Pediatrico: quali specialisti interverranno?

    Nell’applicazione e nella lettura dell’Holter Cardiaco Pediatrico interviene il Cardiologo Pediatrico, una figura medica specializzata nella diagnosi e nel trattamento delle patologie cardiache dei bambini. Questo specialista potrà interagire con il Pediatra del bambino e con altri specialisti (come l’Elettrofisiologo, il Cardiochirurgo, ecc)

    19 – Che differenza c’è con altri tipi di prestazioni simili o alternative

    A differenza di un elettrocardiogramma (ECG) standard, l’Holter Cardiaco Pediatrico offre un’immagine molto più completa dell’attività cardiaca del bambino, registrando ogni singolo battito cardiaco per uno o due giorni. Questo lo rende particolarmente utile per rilevare aritmie intermittenti che potrebbero non apparire durante un ECG di routine, che dura solo pochi minuti. Un’altra possibile opzione di monitoraggio è l’ecocardiografia, che utilizza ultrasuoni per produrre immagini dettagliate del cuore del bambino, ma non permette di seguire a lungo i ritmi cardiaci come l’Holter.

    20 – Il Holter Cardiaco Pediatrico in Campania

    In Campania, come nel resto d’Italia, l’Holter Cardiaco Pediatrico è un esame di routine nel monitoraggio e nella diagnosi delle patologie cardiache nei bambini. Le malattie cardiovascolari pediatriche, anche se meno comuni rispetto a quelle degli adulti, possono avere seri risvolti sulla salute del bambino.

    Avere accesso a strumenti di diagnostica avanzata, come l’Holter, significa dare un’opportunità in più ai piccoli pazienti di ottenere una diagnosi precoce, e quindi un trattamento tempestivo ed adeguato.

    21- Recensioni sull’Holter Cardiaco pediatrico a Pomigliano

    Consulta le recensioni su Google, Facebook e Miodottore per avere un’idea di cosa pensano i pazienti dell’Holter Cardiaco Pediatrico al Centro Morra Medical Wellness.

    22- Come Raggiungere il Centro Morra

    Il Centro Morra Medical Wellness si trova a Pomigliano d’Arco (Napoli) in Via indipendenza 21, nelle immediate vicinanze di Piazza Giovanni Leone (ex Piazza Primavera).

    Centro Morra

    Parcheggiare al Centro Morra

    Consigliamo di parcheggiare a circa 50 metri dal Centro Morra, al Parcheggio Pubblico di Via Leopardi (0,50cent/h) ombreggiato e video-sorvegliato,è molto grande, comodo e sicuramente troverai posto!

    22. Come Raggiungerci da Caserta, Avellino, Afragola, Acerra, Nola, Casoria, Marigliano, Casalnuovo

    Se cerchi un cardiologo ad Afragola, Acerra, Nola, Marigliano, Casoria, Casalnuovo, Avellino o Caserta puoi, in auto, raggiungere il Centro Morra di Pomigliano in pochi minuti (Uscita Autostradale A16). Cardiologo a

    • Acerra, Casalnuovo, Casoria o Marigliano ci raggiungerai in meno di 10 minuti;
    • Nola o Afragola: ci raggiungerai circa 15 minuti;
    • Caserta o Avellino: ti serviranno circa 20-25 minuti.

    Riguardo alla Bibliografia, numerose pubblicazioni scientifiche sostengono l’importanza dell’Holter Cardiaco Pediatrico, tra cui:

    • Dubin, A. (2000). Dubin: interpretación de ECG: método clásico del Dr. Dubin para entender los mensajes eléctricos del corazón. Medica Panamericana.

    • Park, M. K., Guntheroth, W. G. (2008). How to read pediatric ecgs. Blackwell.

    Queste pubblicazioni possono fornire ulteriori informazioni riguardo l’uso dell’Holter Cardiaco Pediatrico nella diagnosi e monitoraggio delle patologie cardiache in età pediatrica.