Peeling chimico a Napoli

Peeling Chimico a Napoli: trattamento visoCos’è il PEELING CHIMICO?

Il peeling è un trattamento estetico in cui una soluzione chimica viene applicata sulla pelle per rimuovere gli strati superiori.

Perché si fa un Peeling Chimico?

La pelle che ricresce dopo un peeling chimico è più liscia e più giovane. I peeling chimici sono usati per trattare le rughe del viso, decolorazione della pelle e cicatrici.

Esistono diversi Peeling più o meno aggressivi.

La differenza è data da quanto il trattamento viene fatto in profondità e dalla soluzione chimica usata.

Dove posso fare un peeling al viso?

Un medico estetico esperto e professionale può consigliare il Peeling più adatto alle caratteristiche della pelle. La scelta quindi deve essere fatta con attenzione e accuratezza. Vi consigliamo quindi di rivolgervi a mani esperte e di alta professionalità

A Pomigliano d’Arco, provincia di Napoli, da anni il Centro Morra Medical Wellness tratta il peeling come trattamento di bellezza. E’ possibile fissare una consulenza gratuita con il nostro staff di medicina estetica, per conoscere le modalità del trattamento e i possibili risultati.

Un ascolto attento delle caratteristiche del paziente e la professionalità del dottore, sono da anni al centro Morra garanzia di successo.Peeling pelle a Napoli, con gli esperti del Centro Morra

Esistono diversi tipi di peeling chimici?

Un peeling chimico può essere usato per il trattamento di vari problemi della pelle. A seconda dei problemi da affrontare si può scegliere tra un trattamento più superficiale o più profondo

  • un peeling chimico in superficie rimuove lo strato esterno della pelle (epidermide). Può essere usato per trattare rughe, acne, tono della pelle irregolare e secchezza.
  • un peeling chimico medio rimuove le cellule dall’epidermide dallo strato superficiale fino a quello intermedio della pelle (derma). il trattamento di tipo medio può trattare le rughe, cicatrici da acne e tono della pelle irregolare
  • un peeling chimico profondo rimuove le cellule dall’epidermide a uno strato più profondo. Viene di solito consigliato ne trattamento di medico di di rughe più profonde, cicatrici o escrescenze precancerose.

Quali gli effetti collaterali del trattamento?

É importante rivolgere a medici estetici professionali perché un peeling chimico può causare vari effetti collaterali, tra cui:

  • rossore. normalmente è un effetto che passa nel giro di poche ore; in alcuni casi potrebbe durare diverse settimane.
  • cicatrici. un peeling chimico può causare cicatrici (anche se accade di rado) – tipicamente sulla parte inferiore del viso. Antibiotici e farmaci steroidei possono essere utilizzati per ammorbidire la comparsa di queste cicatrici.
  • I cambiamenti nel colore della pelle. Un peeling chimico può far scurire la pelle trattata (iper-pigmentazione) o schiarirla di un tono più leggero del normale (ipo-pigmentazione). Iper-pigmentazione è più comune dopo peeling superficiali, mentre ipo-pigmentazione è più comune dopo un peeling profondo.
  • infezione. Un peeling chimico può causare il virus dell’herpes labiale. Raramente, un peeling chimico può portare ad una infezione batterica o fungina.

É un trattamento indicato per tutti?

Il peeling chimico, può avere delle controindicazioni, quindi è importante affidarsi a esperti del settore.

La consulenza iniziale è importante perché potrebbe svelare condizioni secondo cui sia preferibile che il trattamento venisse evitato.

Non è indicato nei soggetti che:

• hanno preso dei farmaci specifici per esempio contro l’acne nell’ultimo periodo

• hanno una carnagione scura

• hanno una carnagione lentigginosa

• hanno verruche facciali

La consulenza vi permetterà anche di discutere le vostre aspettative, ed eventuali trattamenti alternativi.

Parlate con il vostro medico circa le vostre motivazioni e aspettative, nonché i potenziali rischi.

Ulteriori consigli circa il peeling chimico

  • Si consiglia di evitare l’esposizione al sole senza protezione prima e dopo il trattamento per qualche settimana.
  • E ‘importante utilizzare sempre la protezione solare almeno quattro settimane prima del trattamento per aiutare a prevenire la pigmentazione irregolare nelle aree trattate.
  • Si consiglia anche di evitare alcuni trattamenti cosmetici e alcuni tipi di depilazione.