PRP Capelli | Centro Morra Napoli

Il trattamento PRP Capelli (Plasma Ricco di Piastrine) rappresenta una innovativa ed efficace terapia per il trattamento della perdita dei capelli e dell’alopecia androgenetica.

Recenti ricerche scientifiche hanno confermato che le infiltrazioni di PRP sul cuoio capelluto ottengono rilevanti effetti di stimolo alla ricrescita capillare e contrastano la miniaturizzazione follicolare.

Prenota il tuo trattamento PRP

 

Puoi contattare il numero 081-19254750 per effettuare il tuo trattamento PRP presso il Centro Morra di Pomigliano d’Arco (Napoli)

 

PRP capelli funziona?

Il PRP agisce sui bulbi piliferi stimolando la creazione di nuovi vasi sanguigni nella zona dove viene iniettato.

Ai bulbi piliferi viene così garantito un apporto sanguigno in grado di stimolare le cellule staminali presenti nel cuoio capelluto.

La scarsa vascolarizzazione è una delle cause della perdita di capelli.

Quando il flusso sanguigno non raggiunge adeguatamente i bulbi questi ultimi non ricevono sufficienti nutrienti e non sono più in grado di generare il capello. Bisogna perciò lavorare per ricreare le condizioni necessarie non solo per evitare la caduta dei capelli, ma anche per favorire la corretta funzionalità del follicolo capillifero.

Proprio su questi aspetti si focalizza l’azione del PRP.

Quanto costa una seduta di PRP?

Il costo di ogni seduta di PRP è di 350 euro.

Ma affrettati che da oggi, fino al 31 maggio, è in promo a 290 euro !

Il trattamento

Il PRP altro non è che plasma ricco in piastrine.

Le piastrine sono una delle componenti del sangue e possono essere facilmente prelevate grazie ad un normale prelievo del sangue.

PRP Napoli - Centro MorraUna volta effettuato il prelievo, il sangue viene centrifugato per isolare la parte del plasma che verrà poi iniettata nel cuoio capelluto con sottilissimi aghi.

I bulbi piliferi vengono stimolati dalle componenti attive presenti nelle piastrine che promuovono allo stesso tempo una nuova vascolarizzazione (corretto afflusso di sangue ai bulbi).
Le cellule dei follicoli piliferi traggono invece beneficio dalla stimolazione che i fattori di crescita piastrinici danno alle cellule staminali.

La terapia con PRP rappresenta una tecnica rigenerativa indolore con pochissime controindicazioni in quanto il sangue viene prelevato dallo stesso paziente e non c’è alcun rischio di reazioni avverse di tipo allergico.

 

 

 

La Terapia del Plasma ricco di piastrine (PRP) può essere una buona scelta in aggiunta:

  • ad un’alternativa terapeutica per chi non può assumere farmaci
  • Prima,durante e dopo il trapianto (consigliato da tutte le cliniche per il post-trapianto per garantire il massimo della riuscita)
  • Chi non vuole sottoporsi a trapianto di capelli

Come funziona il trattamento?

Questa terapia (semplice procedura, non chirurgica) viene eseguita senza anestesia generale e dura circa 30 minuti.

Il trattamento deve essere ripetuto ciclicamente. Il protocollo prevede una seduta ogni 3 mesi per ottenere risultati visibili.

Per il post-trapianto invece il ciclo prevede 3 sedute, a partire da 2-3 mesi dalla data dell’intervento sia con tecnica FUT che FUE.

Dopo il trattamento (periodo di recupero molto veloce) il paziente può tornare immediatamente alla vita normale.

Il medico preleva del sangue che viene poi trattato in una centrifuga in modo che solo le piastrine rimangono.
Il PRP, tra cui le proteine ​​di crescita essenziali, viene iniettato nel cuoio capelluto o le zone da trattare con uno speciale micro ago.

È possibile utilizzare terapia PRP per

  • promuovere la crescita dei capelli
  • in combinazione con il trapianto di capelli o chirurgia di ripristino

La calvizia androgenetica può essere un inestetismo che crea negli uomini notevoli disagi, anche dal punto di vista sociale.

Questa innovativa tecnica, ormai ben consolidata e sperimentata, garantisce notevoli risultati già dalla seconda seduta.

Il PRP post trapianto di capelli

Il PRP è molto utile per supportare la ricrescita. E’ un trattamento facoltativo.

La frequenza varia a secondo del protocollo usato dalla clinica in cui si è sottoposti al trapianto (in Italia o all’Estero).

La frequenza migliore è 3 cicli di PRP, uno al mese per 3 mesi. Finito il ciclo è possibile fare una lunga pausa e se si desidera ripetere il ciclo si può dopo 6/8 mesi.

La terapia ciclica con il PRP, in combinazione con il trapianto di capelli, garantisce e supporta la ricrescita completa dei capelli

 

 

 

Come raggiungerci?

 

Parcheggio:

A pochi passi dalla struttura, di fronte alla Caffetteria  Leopardi,  c’è un grande parcheggio pubblico gratuito ed ombreggiato.