Reumatolgo Pomigliano | Dott. Domenico Capocotta | Centro Morra

Reumatolgo Pomigliano | Dott. Domenico Capocotta | Centro Morra

Il reumatologo, medico chirurgo specializzato in Reumatologia, si occupa di diagnosticare, trattare e gestire l’insieme delle malattie infiammatorie e non che interessano articolazioni, muscoli, tendini e tessuto connettivo, le  malattie reumatiche.

Si va da artrosi e tendiniti fino alle malattie più gravi che possono colpire tutti gli organi: il cuore, il cervello, la cute, l’occhio, i globuli bianchi e i globuli rossi, come nel caso del Lupus Eritematoso Sistemico (LES) o della Artrite Reumatoide.

Reumatolgo Pomigliano | Dott. Domenico Capocotta | Centro Morra

Inoltre uno degli obiettivi più importanti del reumatologo è quello di cercare di assicurare ai propri pazienti la migliore qualità di vita possibile non solo attraverso la prescrizione di farmaci e trattamenti, ma anche indicando il miglior modo per gestire e convivere con i disturbi cronici che spesso accompagnano le malattie reumatiche.

Visita reumatologica Napoli | Dott. Domenico Capocotta | Centro Morra

Prenota la tua visita reumatologica con il Dott. Capocotta al numero verde 800.00.20.80

 

 

 

QUALI SONO LE PATOLOGIE TRATTATE DAL REUMATOLOGO?

Le patologie trattate dal reumatologo sono:

  • I reumatismi infiammatori, come i reumatismi articolari acuti e l’artrite reumatoide
  • Le connettiviti, quali il lupus eritematoso sistemico, la sindrome di Sjögren, la polimiosite, la dermatomiosite, la sclerodermiae le vasculiti
  • Le artriti causate da agenti infettivi, come la malattia di Lyme
  • Le artropatie da alterazioni metaboliche, come la gotta
  • Le spondiloartropatie
  • Malattie degenerative come l’artrosi
  • Reumatismi extrarticolari, ad esempio fibromialgia, borsite e periartrite
  • Le malattie delle ossa, ad esempio l’osteoporosi, l’osteomalacia e il morbo di Paget
  • Il morbo di Raynaud
  • I sintomi reumatici associati ad altre patologie
  • Le sindromi paraneoplastiche e alcune neoplasie

QUALI ESAMI RICHIEDE DI SOLITO  IL REUMATOLOGO?

Il reumatologo può utilizzare varie procedure per diagnosticare e trattare i reumatismi. Alcune di esse sono:

  • Esami del sangue
  • Esami delle urine
  • Esami del liquido sinoviale
  • Radiografia
  • Ecografia articolare
  • TAC
  • RM
  • Artroscopia
  • Capillaroscopia

QUANDO FISSARE UNA VISITA CON IL REUMATOLOGO?

Individuare una malattia reumatica in tempo è importante per ridurre al minimo le sue complicazioni a lungo termine. Per questo è importante effettuare una visita con il reumatolgo in caso di:

  • Gonfiore alle articolazioni;
  • Senso di debolezza;
  • Mal di testa o febbre associati a VES elevata;
  • Dita bianche o blu;
  • Presenza di gonfiori e tensione alla pelle delle mani e dei piedi;
  • Sfoghi cutanei associati a dolore alle articolazioni o febbre;
  • Rigidità  o mal di schiena più gravi al mattino e che si riducono con l’attività fisica.

COME SI SVOLGE LA VISITA REUMATOLOGICA?

Nel corso della visita reumatologica, oltre a un’attenta anamnesi ed esame obiettivo, il reumatologo potrà richiedere alcuni accertamenti: 

  • Esami del sangue
  • Esami delle urine
  • Radiografie (ad esempio di articolazioni e torace)
  • Elettrocardiogramma e/o ecocardiogramma
  • TAC (tomografia assiale computerizzata)
  • Risonanza magnetica

In casi particolari il reumatologo può eseguire esami specifici quali:

  • l’ecografia articolare, per esaminare l’articolazione e le sue strutture e valutare se c’è infiammazione;
  • l’artrocentesi, eseguita sotto guida ecografica, che consiste nel prelevare il liquido che si è formato nell’articolazione;
  • l’infiltrazionearticolare, una manovra con cui il medico inietta un farmaco nell’articolazione sofferente (cortisone o acido ialuronico);
  • la capillaroscopia, esame tramite la quale il reumatologo esamina i piccoli vasi delle dita, in genere delle mani. A tal fine si richiede alla paziente di evitare la manicure nella settimana precedente.

Al termine della visita, se il medico lo ritiene opportuno, può prescrivere farmaci, consigliare riposo, un’attività fisica adeguata, e anche un intervento chirurgico.

É PREVISTA UNA PREPARAZIONE PARTICOLARE PER LA VISITA CON IL REUMATOLOGO?

No, non sono previste preparazioni particolari a meno che il dottore non debba effettuare la capillaroscopia (in tal caso va evitata la manicure per una settimana)

 

 QUANTO DURA LA VISITA CON IL REUMATOLOGO?

La visita con il dottor Capocotta dura circa 30 minuti salvo casi più complessi o nel caso in cui il dottore debba eseguire esami o manovre particolari.

 

È PREVISTA UNA PREPARAZIONE PARTICOLARE PER LA VISITA CON REUMATOLOGO?

No, non sono previste preparazioni particolari a meno che il dottore no debba effettuare la capillaroscopia (in tal caso va evitata la manicure per una settima).

QUANTO COSTA LA VISITA CON IL DOTT. CAPOCOTTA?

Il costo della visita con il dottor Capocotta è di 80 euro.

Come raggiungerci?

A pochi passi dalla struttura (4minuti a piedi : Google Maps), di fronte alla Caffetteria  Leopardi,  c’è un grande parcheggio pubblico gratuito ed ombreggiato.