Psicologo Pomigliano | Dott.ssa Vozzella Carmela | Centro Morra

Ci sono alcuni momenti della vita di ognuno di noi, che possono essere particolarmente difficili da gestire.

In simili circostanze, può risultare utile il parere esterno di uno psicologo, al fine di capire se si tratta solo di un periodo transitorio o se siamo di fronte a qualcosa di più complesso.

Quando ci si trova di fronte a situazioni di stress, di blocco decisionale, di ansia, di tristezza, di disagio, di sofferenza, di disperazione, di lutto, di depressione, si può sentire la necessità di sottoporre se stessi, o una persona a noi vicina, ad una visita psicologica , per ritrovare un certo equilibrio, per migliorare la qualità della propria vita e per avere relazioni interpersonali più soddisfacenti.

Prenota con la Dott.ssa Vozzella Carmela

cura depressione post partum napoli

 

Prenota il tuo consulto al numero 08119254750.

Effettua studio privato presso il Centro Morra di Pomigliano d’Arco

 

 

Sono diverse le situazioni di disagio emotivo o di vera e propria malattia per cui può essere utile il supporto di uno specialista psicologopsicoterapeuta o psichiatra:

  • malesseri esistenziali (anche in assenza di sintomi specifici);
  • disturbi d’ansia, fobie, attacchi di panico;
  • disturbi dell’umore e depressione;
  • stati di crisi nelle fasi di passaggio della vita, come separazione, lutto, pensionamento, diventare genitori, sposarsi ecc.;
  • problemi di coppia;
  • disagi psicologici collegati a patologie organiche;
  • conflittualità familiari;
  • sindromi psicosomatiche e disturbi somatoformi;
  • disturbi sessuali in assenza di patologie organiche;
  • disturbi alimentari come anoressia e bulimia;
  • disagi in età adolescenziale e preadolescenziale (problematiche  relative alla propria identità e/o al proprio progetto di vita, conflittualità con i genitori, disagio rispetto al proprio corpo, problemi nell’ambito scolastico);
  • nuove dipendenze

Cosa ci si aspetta dallo Psicologo?

Gli obiettivi generali della psicoterapia cognitivo-comportamentale sono:

– identificare e definire con precisione gli stati emotivi problematici e inquadrarli nelle situazioni che più frequentemente li generano;

– identificare regole, credenze, stili di pensiero e comportamenti che generano e mantengono il malessere emotivo, imparare a riconoscerli nel momento in cui si attivano e modificarli e sostituirli con pensieri e comportamenti alternativi e più utili;

– collegare stati emotivi con aspetti nella storia evolutiva di tipo traumatico o di trascuratezza emotiva;

– gestire la relazione terapeutica individuando i momenti in cui nella relazione stessa si attuano le modalità problematiche del paziente e incoraggiando un’alleanza di lavoro proficua.

Attraverso queste tappe la psicoterapia guida il soggetto verso un cambiamento che gli permetterà di raggiungere obiettivi personali, migliorare la qualità delle relazioni con gli altri e ridurre la propria sofferenza emotiva.

La psicoterapia cognitivo-comportamentale si avvale di tecniche basate sul colloquio clinico, esercizi comportamentali e tecniche immaginative.

Come raggiungerci?

 

Parcheggio:

A pochi passi dalla struttura, di fronte alla Caffetteria  Leopardi,  c’è un grande parcheggio pubblico gratuito ed ombreggiato.