Cura Ipocondria Napoli | Dott.ssa Vozzella Carmela | Centro Morra

Cura Ipocondria Napoli | Dott.ssa Vozzella Carmela

La maggior parte di noi ha provato una forte ansia per la propria salute o quella dei propri cari in certi momenti della vita. Sperimentare ansia riguardo alla salute e alla morte è assolutamente normale.

L’ansia per la salute diventa un vero e proprio disturbo quando si manifesta come una paura o una preoccupazione continua ed eccessiva riguardo al fatto che sintomi quali un mal di gola o sensazioni fisiche non ben definite come un generico formicolio possano essere segnali dell’insorgenza o dello sviluppo di una malattia grave.

Prenota il tuo consulto con la Dott.ssa Vozzella Carmela

Psicologo Napoli: psicologia infantile

Effettua Studio Privato presso il Centro Morra di Pomigliano D’Arco (Napoli)

 

Prenota al numero 081-19254750

 

 

Molti individui che sperimentano eccessiva ansia per la salute ispezionano ripetutamente il proprio corpo per cercare segni, rigonfiamenti, eruzioni cutanee e piccole ferite che possano indicare l’inizio di una malattia fisica. Altre persone invece temono moltissimo l’andare da un dottore per la paura che gli confermi il sospetto di avere una malattia grave e quindi evitano di farsi visitare e/o di fare accertamenti, anche se continuano a preoccuparsi.

Molte persone alternano questi comportamenti.

L’Ipocondria può insorgere a qualsiasi età  anche se si sviluppa più spesso nella prima età adulta.

E’ ugualmente comune in uomini e donne e tipicamente insorge durante periodi di intenso stress, durante o dopo una grave malattia oppure dopo la perdita di un familiare. L’ipocondria ha spesso un decorso cronico, persiste per anni nel 50% dei casi e presenta una co-morbidità con disturbi d’ansia, disturbi dell’umore e disturbi somatoformi

Sebbene sia normale essere attenti alla propria salute, l’ipocondria è talmente invalidante da compromettere la vita lavorativa, le relazioni interpersonali ed altri aspetti della vita.
Nonostante l’ipocondria sia una condizione a lungo termine, è importante sapere che la terapia cognitivo comportamentale è riconosciuta come il trattamento d’elezione per i sintomi ipocondriaci ed è in grado di portare ad un miglioramento significativo della qualità di vita dell’individuo.

Quali sono le Cause?

Non è chiaro il motivo per cui alcune persone siano sopraffatte da preoccupazioni tanto irrazionali sul proprio stato di salute.
Si pensa che possano influire fattori come la personalità, le esperienze di vita e l’ereditarietà.
Ci sono molte similitudini tra l’ipocondria e il disturbo ossessivo compulsivo. Tali similitudini si identificano in particolare nel ciclo tra pensieri ossessivi e comportamenti compulsivi che si autoalimenta, peggiorando nel tempo le condizioni dell’individuo.

Fattori di rischio

Fattori che possono incrementare il rischio di sviluppare l’ipocondria includono:
  • Avere avuto un problema di salute grave durante l’infanzia
  • Avere avuto parenti affetti da patologie gravi
  • La morte di una persona cara
  • Essere affetti da un disturbo d’ansia
  • Credere che godere di buona salute significhi essere privi di sintomi fisici o sensazioni strane ed insolite
  • Avere parenti stretti affetti da Ipocondria
  • Sentirsi particolarmente vulnerabili a patologie o malattie
  • Aver subito abusi o essere stati trascurati dai genitori

 

Trattamento

Il trattamento più efficace per l’ipocondria è la psicoterapia cognitivo comportamentale. La terapia cognitivo comportamentale aiuta a riconoscere e bloccare i comportamenti compulsivi associati con l’ansia, come il controllo costante dei problemi corporei.
La psicoterapia consiste anche in tecniche di esposizione in cui la persona affronta le proprie paure in una ambiente sicuro ed impara a gestire le sensazioni di disagio che insorgono.
È importante inoltre sottolineare l’importanza della cosiddetta psicoeducazione. In questa fase, la persona e i suoi familiari imparano a conoscere meglio cosa sia l’ipocondria, come funziona e soprattutto come si può affrontare.

Come raggiungerci?

Indicazioni da Napoli:

Parcheggio:

A pochi passi dalla struttura, di fronte alla Caffetteria  Leopardi,  c’è un grande parcheggio pubblico gratuito ed ombreggiato.