Cura ulcera del Piede Napoli | Dott.ssa Ferrara Maria Rosaria | Centro Morra

Cura ulcera del Piede Napoli

L’ulcera del piede, e della gamba, sono tipologie di ulcera da non trascurare in quanto si tratta di una patologia assai dolorosa derivante in primis da un forte stato infiammatorio.

Prenota la tua visita con la Dott.ssa Ferrara Maria Rosaria

Podologo Napoli: Dott.ssa Maria Rosaria Ferrara

Effettua Studio Privato presso il Centro Morra di Pomigliano d’Arco (Napoli)

 

Prenota la tua visita al numero 081-19254750

 

 

La cattiva circolazione, sia venosa che arteriosa, è la principale causa della comparsa delle ulcere.

Tra gli altri fattori che possono causare le ulcere alle gambe o ai piedi ricordiamo:

  • ulcere provocate da un trauma
  • diabete
  • alcune patologie dell’epidermide
  • malattie legate alla circolazione del sangue, come ictus, angina e infarto
  • infezioni

Ulcere alle gambe legate alla cattiva circolazione arteriosa

Da studi fatti, risulta che circa il 10% delle ulcere presenti nelle gambe siano legate ad una cattiva circolazione arteriosa. I piedi e le gambe avvertono una forte sensibilità al freddo e la pelle diventerà lucida ed assumerà una colorazione tendente al blu.

Purtroppo le ulcere agli arti inferiori, soprattutto alla gambe, sono molto dolorose e pare che il dolore aumenti stando a riposo e con le gambe sollevate. Sollevarsi dal letto e mettersi seduti, può dare un pochino di sollievo, facendo in modo che il sangue affluisca verso i piedi.

Quali sono le cause?

Tra le cause più comuni ritroviamo:

  • il fumo
  • la pressione alta
  • il diabete
  • l’ artrosi in particolare l’artrite reumatoide
  • trombosi coronarica
  • seri problemi di circolazione

Questa patologia, oltre a provocare quanto poc’anzi accennato, provoca un leggero zoppicare accompagnato da forti crampi che in genere durano qualche minuto. Si parla nel caso dello zoppicare, di dolore claudicante, cioè dolore legato alla deambulazione, anche se non tutte le persone che hanno le ulcere zoppicano.

Ci sarebbero dei rimedi, che se seguiti, potrebbero evitare il rischio della formazione di ulcere. Tra le prime cause che incidono sulla formazione delle ulcere abbiamo il fumo ed il sovrappeso.

Facendo una dieta povera di grassi, zuccheri e mangiando tanta frutta si riducono i tassi di colesterolo e trigliceridi e fare tanto esercizio fisico, per rafforzare le pareti dei vasi sanguigni.

Come si cura l’ulcera al piede?

Risulta necessario arrivare alla causa prima del problema, facendo tutta una serie di controlli.

Se un paziente è diabetico, il controllo del tasso di zucchero nel sangue ed il suo conseguente bilanciamento con la terapia insulinica, di solito porta alla regressione e cicatrizzazione dell’ulcera.

In altri casi, l’ulcera viene trattata sia localmente, detergendo la lesione, sia con l’assunzione di anti infiammatori. Se non viene riscontrata patologia alle arterie, le ulcere degli arti inferiori regrediscono con le cure appropriate.

Nel caso invece di arterie compromesse, la situazione è un pochino più complicata. In questo caso bisognerà rivolgersi all’angiologo che deciderà per la terapia giusta.

 

 

Ma in nessun caso bisogna sottovalutare queste manifestazioni esterne, in quanto altro non sono che una avvisaglia di un problema interno.

Come raggiungerci?

Indicazioni da Napoli:

Parcheggio:

A pochi passi dalla struttura, di fronte alla Caffetteria  Leopardi,  c’è un grande parcheggio pubblico gratuito ed ombreggiato.