Dermatologo Afragola | Dott.ssa Maddalena Napolitano | Centro Morra

Podologo Casalnuovo | Dott.ssa Ferrara Maria Rosaria

Un buon dermatologo deve essere preparato nella propria disciplina e anche in altri settori della medicina, che solo all’apparenza potrebbe non avere nulla a che vedere con la dermatologia.
Il motivo di ciò è molto semplice: i problemi della pelle sono spesso e volentieri collegati anche a disturbi o malattie che interessano gli organi interni.

Prenota con la Dott.ssa Maddalena Napolitano

Dermatologo Napoli - Dott.ssa Maddalena Napolitano - dermatologia - Napoli

 

Effettua Studio Privato presso il Centro Morra di Pomigliano d’Arco (Napoli), a pochi km da Afragola

Prenota la tua visita al numero 081-19254750

 

 

Le principali malattie di cui si occupa la Dott.ssa Napolitano

Le più comuni condizioni morbose che trattano i dermatologi sono:

  • L’acne
  • Tutte le varie forme di dermatite ed eczema
  • Le infezioni fungine della pelle, delle unghie e del cuoio capelluto
  • La perdita dei capelli
  • Le malattie delle unghie
  • La psoriasi
  • La rosacea
  • I tumori della pelle. Questi sono tra le neoplasie più diffuse nell’essere umano
  • Le infezioni virali da Herpes zoster
  • La vitiligine
  • Le verruche

È bene contattare un dermatologo quando la pelle, le unghie o i capelli mostrano delle alterazioni rispetto alla normalità, soprattutto se queste alterazioni sono accompagnati da altri sintomi di carattere generale come febbre, astenia ecc.

Come si svolge una visita dermatologica?

La prima parte dell’incontro è dedicata all’anamnesi, un colloquio in cui la dottoressa prenderà tutte le informazioni relative sia alla tipologia dei sintomi e alla durata degli stessi, che alla precedente storia clinica del paziente e dei familiari, nonché al suo stile di vita.

A questa fondamentale fase propedeutica segue la visita obiettiva, ovvero l’ispezione delle aree problematiche, anche con l’eventuale ausilio di strumenti di ingrandimento.

Spesso è sufficiente questa valutazione “de visu” per giungere ad una prima diagnosi. Dopo l’esame obiettivo si passa alla fase conclusiva della visita, che può terminare con l’indicazione di un percorso terapeutico, o, a seconda della tipologia di disturbo ipotizzata, con la prescrizione di ulteriori esami o test clinici

Non di rado, poi, le patologie di pelle e mucose vanno ad intersecarsi con disturbi che attengono ad altre branche della medicina, tra cui ginecologia e andrologia, stomatologia e odontoiatria, endocrinologia.

Pertanto in molti casi si rende necessario un approccio multidisciplinare in cui lo specialista in dermatologia “dialoghi” con i colleghi delle altre specialità mediche allo scopo di offrire al paziente la miglior prestazione possibile.

 

Come raggiungerci?

 

Parcheggio:

A pochi passi dalla struttura, di fronte alla Caffetteria  Leopardi,  c’è un grande parcheggio pubblico gratuito ed ombreggiato.