Neuropsichiatra infantile Nola | Dott.ssa Luisa Cutolo | Centro Morra

Il neuropsichiatra infantile (NPI) viene chiamato in gioco tutte quelle volte che si presentano disturbi legati alla sfera neurologica, psicologica e psichiatrica in età infantile e le casistiche più frequenti sono:

  • disturbi o ritardo del linguaggio;
  • ritardi cognitivi e sindrome da deficit di attenzione e iperattività;
  • autismo;
  • psicosi ed ossessioni ossessivo-compulsive;
  • patologie neurologiche, malattie neuromuscolari;
  • disturbi legati all’adolescenza quali anoressia, bulimia e depressione.

Prenota la tua visita con la Dott.ssa Luisa Cutolo

luisa-cutolo-neuro-psichiatra-infantile-centro-morra-napoli

Effettua Studio Privato presso il Centro Morra di Pomigliano d’Arco (Napoli)

 

Prenota la tua visita al numero verde 800.002.080

 

 

Quando portare un bambino dal Neuropsichiatra Infantile?

A volte alcuni comportamenti dei nostri figli ci possono allarmare o far preoccupare, anche se spesso ci troviamo di fronte a reazioni normali o comunque a normali passaggi evolutivi. Sicuramente un aspetto da monitorare è l’intensità e la durata dei sintomi, nonché la compromissione del funzionamento nei diversi contesti di vita che ne può derivare.

Reazioni emotive negative ad eventi dolorosi della vita (ad es. la morte di una persona cara) sono normali anche in età infantile, ma se sono reazioni intense (ad esempio piange spesso), durano tanto ed inficiano la possibilità di andare a scuola o stare con i pari, diventa un “indicatore” della necessità di richiedere un consulto ad un neuropsichiatra infantile.

 

Come si svolge la prima visita?

Il Neuropsichiatra Infantile accoglie la famiglia, bambino e genitori insieme e nella prima visita, che dura circa 60 minuti, valuta ed inquadra le difficoltà del bambino e le richieste dei genitori.
Dopodiché vengono:

 

  • raccolti i dati anagrafici e la storia del bambino, rispetto alle tappe dello sviluppo motorio, linguistico, cognitivo, relazionale e rispetto al percorso scolastico.
  • valutate le patologie pregresse e gli eventuali accertamenti eseguiti in precedenza.
  • osservate le modalità di interazione, di gioco spontaneo e la risposta del bambino alle attività proposte.
  • eseguite alcune prove strutturate che variano a seconda dell’età e delle difficoltà presentate.

neuropsichiatra-infantile-visita

Al termine della visita viene condiviso con i genitori l’esito della consultazione ed il successivo percoprso di approfondimento diagnostico indicando gli eventuali accertamenti medici ed i servizi offerti all’interno del Centro Medico.

 

Come raggiungerci?

Indicazioni da Napoli:

Parcheggio:

A pochi passi dalla struttura, di fronte alla Caffetteria  Leopardi,  c’è un grande parcheggio pubblico gratuito ed ombreggiato.