Psichiatra Napoli | Dott.ssa Elisabetta Buonaguro | Centro Morra

Visita Psichiatrica Centro Morra napoli

Curare la Depressione è possibile.

Per migliorare, hai bisogno però dell’aiuto di un esperto. Quando raggiungi la consapevolezza di aver bisogno di aiuto, già sei sulla strada giusta. Ma da chi farsi aiutare?

Come scegliere uno psichiatra o uno psicologo?

Il tuo medico di base potrà aiutarti nella scelta dello specialista. Potrebbe suggerirti esperti che possano rispondere al tuo caso. Il suo consiglio dovrebbe essere garanzia di professionalità.

Affidarsi ad una persona esperta e professionale è fondamentale per tutelare la tua salute e migliorare la tua condizione mentale e fisica. Chiunque può definirsi un “terapeuta” ma la tua scelta deve ricadere su uno specialista professionale ovvero uno psichiatra, uno psicologo, assistente sociale, infermiere psichiatrico o consulente, autorizzato a svolgere quel ruolo e quel trattamento.

 Dott.ssa Elisabetta Buonaguro Specialista in Psichiatria

Psichiatra Napoli Elisabetta Buonaguro
La dott.ssa Buonaguro, effettua studio privato presso il Centro Morra di Pomigliano d’Arco (Napoli) alla via indipendenza 13.
Prenota la tua visita chiamando al numero 081-19254750

Depressione: il confine tra medico di base e specialista

Molte persone affette da una forte depressione a volte hanno bisogno di molte figuri specializzate che lo aiutino: medico di base, uno specialista, a volte un infermiere psichiatrico.

Il tuo medico di base può di sicuro aiutarti nei primi segnali. Può anche prescrivere antidepressivi, ma di solito il medico di base non ha competenze specifiche nella prescrizione di farmaci per il trattamento delle condizioni psicologiche. Quindi se il primo o il secondo antidepressivo che provi non ti aiuta, devi andare oltre e affidarti alle cure di uno specialista. Inoltre i medici di base, generalmente, non sono formati per praticare la psicoterapia.

Il tuo il medico di base può raccomandarti di vedere uno psichiatra o uno psicoterapeuta, in base alle esigenze del caso, e intraprendere un percorso specifico contro la cura della depressione.

Come scegliere lo specialista giusto per te?

Esistono diversi approcci nel trattamento della depressione.

Alcuni terapisti, a seconda del loro percorso formativo, si concentrano sui problemi pratici, e sulla gestione delle risoluzione. Altri vanno più in profondità, sondando gli eventi dal tuo passato che potrebbero aver avuto un ruolo nella tua depressione.

Esistono forme specifiche di psicoterapia che si è dimostrata utile per la depressione, come il comportamento cognitivo o psicoterapia interpersonale. Molti terapeuti usano un mix di stili.

Cura per la depressione: consigli utili  per il tuo primo appuntamento con lo specialista

Quando si incontra per la prima volta un dottore, uno psicologo o un altro terapeuta, è facile essere tesi. Fermarsi un attimo e riflettere su come poter impostare l’incontro, può essere di aiuto.

Chiedere ad un amico o un familiare di accompagnarti può essere una buona cosa.

Ti proponiamo un elenco di suggerimenti su come prepararti per il tuo primo appuntamento

 

  1. Annota le domande

Ad esempio, potresti chiedere al tuo medico per prima cosa che approccio usa e che obiettivi vi prefisserete.

Potresti chiedere al tuo terapeuta:

  • Ho bisogno di medicine per la mia depressione?
  • Che tipo di medicina prescriverai?
  • Quali sono gli effetti collaterali e i rischi?
  • Quanto spesso devo prenderlo?
  • Quanto velocemente funzionerà?
  • Qualcuno dei miei altri farmaci, erbe o integratori interagirà con questa medicina?
  • Come decidiamo se la terapia sarà a breve o a lungo termine?

 

  1. Conservare un registro o un diario

E’ consigliato aver nota ogni giorno di alcune cose come:

  • Come ti senti quel giorno
  • I tuoi sintomi attuali
  • Eventuali eventi che potrebbero aver influito sul tuo stato d’animo
  • Quanto hai dormito la sera prima
  • Le dosi esatte di tutti i farmaci che hai assunto

Mostrare il diario allo specialista al successivo appuntamento può essere utile. Inoltre, tenere traccia dei tuoi cambiamenti di umore in un diario può servirti per monitorare i cambiamenti di stati d’animo ma anche per avere traccia dell’intero percorso.

 

  1. Non dimenticare i tuoi sintomi fisici.

Potresti pensare che non siano rilevanti, ma i sintomi fisici sono spesso segni di depressione. Assicurati di dire al tuo medico o terapeuta qualsiasi tipo di dolore,o disturbo (problemi di stomaco, problemi di sonno o altri sintomi fisici). In alcuni casi, potrebbe essere necessario un trattamento per questi sintomi.

 

  1. Chiedi aiuto ad amici o familiari

Chiedi loro dei cambiamenti che hanno notato nel tuo comportamento. Potrebbero aver notato dei sintomi che a te sono sfuggiti o di cui non hai consapevolezza.

Cosa succede se il trattamento non ti aiuta?

Migliorare richiede tempo, spesso diversi mesi, a volte anni. La cura per la depressione può essere difficile all’inizio, la maggior parte delle persone migliora con il trattamento. E’ fondamentale che tu ti affidi allo specialista e non abbia fretta.

Devi avere pazienza e collaborare.

Come raggiungerci da Napoli:

 

Parcheggio:

A pochi passi dalla struttura, di fronte alla Caffetteria  Leopardi,  c’è un grande parcheggio pubblico gratuito ed ombreggiato.