Cardiologia dello Sport a Napoli

Cos’è la cardiologia dello sport?

Quando è opportuno sottoporsi ad una valutazione del genere?

Scopriamo tutto ciò che c’è da sapere.

Gli atleti con malattia cardiovascolare accertata o quelli a rischio, hanno obiettivi diversi ma simili per aspetti importanti: innanzitutto infatti vogliono continuare a praticare lo sport amato, ma in tutta sicurezza!

L’obiettivo della Cardiologia dello Sport è lavorare con qualsiasi tipo di sportivo atleta atleti professionisti e amatori, per aiutarli a raggiungere questi obiettivi.

Quali esami appartengono alla cardiologia dello sport

Le indagini strumentali specifiche permettono di esaminare lo stato del cuore non solo a riposo ma anche durante lo sforzo fisico, per escludere malattie cardiovascolari silenti, che possono presentarsi in maniera pericolosa nello sportivo durante l’attività fisica.

Per chi è consigliata una visita cardiologia sportiva?

La visita cardiologica sportiva è fondamentale sia per i giovani che iniziano un’attività sportiva anche non agonistica, sia per chi ha superato 40 anni, per valutare le condizioni cliniche al fine di prevenire la morte improvvisa e l’infarto cardiaco che sta diventando sempre più frequente sui campi di gara e in tutti quei posti dove si esercita attività sportiva. Con lo screening di cardiologia dello sport prevede:

  • ECG da sforzo
  • ecostress cardiaco
  • visita di idoneità agonistica.

Perché è importante il rapporto cardiologia e sport

Grazie agli esami della Cardiologia dello sport è possibile scoprire in fase asintomatica cardiopatie rare nei giovani soprattutto la cardiopatia ischemica in quelli meno giovani.

Il medico dello sport farà una consulenza iniziale che servirà a conoscere informazioni utili sul paziente e allo sport che pratica (tipo di attività, frequenza di allenamento, intensità).

Solo se ho sintomi devo fare la visita?

Per sottoporsi ad una visita cardiologia dello sport non occorre avere sintomi.

Gli esami di medicina dello sport hanno scoperto cardiopatia spesso in fase asintomatica, ma sicuramente alcuni sintomi devono darci un allarme:

  • capogiri
  • dolore toracico
  • mancanza di respiro
  • palpitazioni durante l’allenamento
  • cali di prestazione.

Non devono essere sottovalutati i casi di storia familiare di malattie cardiovascolari o morte cardiaca improvvisa.

Dove posso fare una esame di cardiologia dello sport?

Nei pressi di Napoli, è possibile effettuare un check up di Cardiologia dello Sport al Centro Morra.

La sezione di Cardiologia dello Sport all’interno del Centro Morra è nata per diagnosticare patologie cardiovascolari nello sportivo e per prevenire eventi che potrebbero insorgere durante l’attività fisica.
A questo scopo il centro prevede percorsi diagnostici e terapeutici a tal fine, affiancati da percorsi cardio-fitness-terapeutici che possono essere svolti grazie al nostro staff Fitness & Wellbeing.

Oltre al percorso terapeutico farmacologico, gestito direttamente dal Cardiologo, il nostro centro prescrive percorsi fitness-terapeutici che integrano la terapia farmacologica con l’attività motoria scelta e dosata a seconda dei singoli casi.

Prenota la tua visita al numero 081 884 6806 e incontra il Dott. Comenale, responsabile della Cardiologia dello Sport del Centro Morra di Pomigliano d’Arco (Napoli).

Gli Specialisti

  • Dott. Morra Pasquale Mario - Cardiologo Dott. Pasquale Morra – Cardiologo Napoli Cardiologo e Direttore Sanitario Centro Cardiologia e Angiologia Napoli Vai al profilo
  • medicina sport napoli Dott. Salvatore Comenale – Cardiologo Specializzato in Cardiologia, Tisiologia e Malattie dell’Apparato Respiratorio Vai al profilo

Trattamenti di Cardiologia dello Sport

 

Approfondimenti