Psicologo Infantile Marigliano | Dott.ssa Vozzella Carmela | Centro Morra

Psicologo infantile Napoli

Lo Psicologo Infantile è quell’esperto in psicoterapia che si occupa in particolare  del sostegno psicologico dei bambini.

Lo psicologo infantile si occupa dei disturbi e delle difficoltà che i bambini possono incontrate durante le diverse fasi dello sviluppo:

  • psichico
  • cognitivo
  • relazionale

Lo Psicoterapeuta infantile non si occupa solo dei bambini ma anche della sua famiglia lavorando e incontrando i genitori per valutare insieme le cause del disagio manifestato dal bambino.

Il supporto e la professionalità di uno psicologo infantile sarà importante per trovare le giuste modalità per gestire ed affrontare le problematiche emerse.

Psicologo Napoli: psicologia infantile

 

Gli specialisti in psicologia del Centro Morra di Pomigliano d’Arco (Napoli) sono specializzati in psicologia infantile.

Prenota un consulto chiamando al numero 081 884 6806

Quando può essere utile la Psicoterapia infantile?

Di fronte ad eventi stressanti, i bambini possono NON avere gli strumenti giusti per affrontarli.

Eventi complessi e importanti come la separazione dei genitori, un lutto familiare, un trauma, o un momento vissuto con ansia e angoscia come un cambiamento di scuola, o un trasferimento in un’altra città, rappresentano eventi che possono confondere e creare disequilibri.

Come reagisco i bambini agli eventi stressanti?

Le reazioni dei bambini agli eventi stressanti possono essere diverse e infinite.

Possono reagire sviluppando disturbi del sonno, disturbi del comportamento (aggressività, chiusura sociale e isolamento, mutismo selettivo, rifiuto di mangiare), sintomi psicosomatici (sintomatologie che non trovano spiegazioni mediche), e molte altre manifestazioni di disagio e sofferenza psichica e a cui, spesso, non sanno dare un nome.

Ci sono dei sintomi o segnali che da parte dei genitori non vanno sottovalutati e che rendono necessario un colloquio con lo psicoterapeuta infantile.

Quali sintomi di un bambino non devono essere sottovalutati?

Riconoscere che il proprio figlio ha un problema non è certamente facile.
Episodi costanti come la pipì a letto (enuresi notturna), il mal di testa, il mal di pancia, o l’abitudine di mangiarsi le unghie (onicofagia) possono essere sintomi che richiedono l’aiuto dello psicologo infantile.

Scegliere un professionista nel settore di psicoterapia infantile è la cosa giusta per prendersi cura del proprio bambino.

 

 

Senza paura. Senza vergogna.

I bambini comunicano il proprio disagio attraverso il loro modo di comportarsi.

Prestare attenzione a tutti i segnali di disagio del bambino, prenderli in considerazione, parlarne e cercare aiuto sono i primi passi per accogliere il malessere del proprio bambino e trovare la soluzione migliore per lui.

In cosa consiste la Psicoterapia per i bambini?

La seduta psicoterapeutica si configura come uno spazio accogliente in cui il bambino, può, attraverso  il gioco, il disegno, le storie ed i racconti, sentirsi accolto e sostenuto e dove può imparare a riconoscere ed esprimere le proprie emozioni e i propri bisogni.

Attraverso il gioco, il bambino può esprimere metaforicamente e liberamente, i propri conflitti, paure, i vissuti angosciosi, le proprie difficoltà relazionali e, con l’aiuto dello psicologo o terapeuta, rielaborarli.

La Psicoterapia per i bambini, viene portata avanti insieme ai genitori, al fine di intervenire anche su quelle modalità genitoriali che possono amplificare le difficoltà e i disagi manifestati dai bambini e individuare le modalità più efficaci per gestire le difficoltà presentate.

Come raggiungerci?

 

Parcheggio:

A pochi passi dalla struttura, di fronte alla Caffetteria  Leopardi,  c’è un grande parcheggio pubblico gratuito ed ombreggiato.